PI2720

Ca' d'la Cusc

Regione
PIEMONTE
Provincia
VB
Comune
SAN BERNARDINO VERBANO
Località
CORTE BUÈ
Area di interesse speleologico
Dimensioni
Sviluppo reale
624
Dislivello positivo
40
Dislivello negativo
40
Dislivello totale
80
Posizione dell'ingresso
Latitudine
5093826
Longitudine
457321
Tipo di coordinate
UTM WGS84 32T
Tipo coordinate originali
UTM ED50
Quota altimetrica
815
Note di accesso alla cavità
Per l'accesso è opportuno richiedere l'autorizzazione alla direzione del Parco.
Lasciata la macchina in località Ruspesso, si prosegue lungo il sentiero fino al rifugio A Fantoli. Si sale ad una bocchetta, dove si accede alla Val Grande, e si continua in discesa fino ad un ampio canalone. Si risale sul versante opposto, con frequenti svolte, fino a raggiungere una radura della faggeta. Da qui si inizia un largo giro a mezza costa, in discesa, che termina infine alla sommità di un prato.
La grotta, di difficile reperimento, si apre poco sotto, in un'intricata vegetazione. (tratto da: Atlante delle aree carsiche piemontesi - Volume 1 (2010)
Descrizione
La grotta è costituita da un settore fossile, lungo un centinaio di metri, da cui è possibile scendere, grazie a un pozzo di una decina di metri, al ramo attivo percorso da due torrenti. In parecchi punti il banco di marmo è stato interamente disciolto dall'acqua ed entrambe le pareti sono ora formate da rocce cristalline.
A monte, la grotta chiude nei pressi di due grandi saloni (El Alamein, Sala del Trono), a valle con strettoie oramai prossime all'esterno. Insolitamente per l'area, la grotta è discretamente concrezionata. Test con traccianti hanno permesso di individuare la perdita che alimenta uno dei torrenti interni e di individuare la risorgenza della grotta. (tratto da: Atlante delle aree carsiche piemontesi - Volume 1 (2010)
Storia
Parte della grotta era già localmente conosciuta, ma solo nel 1999 gli speleologi novaresi, grazie a una preziosa segnalazione, ne hanno iniziato l'esplorazione (tratto da: Atlante delle aree carsiche piemontesi - Volume 1 (2010)
Autori testi Fauna
Enrico Lana
Numero:2720;Nome:Ca' d'la Cusc;Regione:Piemonte;Provincia:VB;Comune:San Bernardino Verbano;Toponimo locale:Corte Buè;Sistema carsico:Ca' d'la Cusc;Latitudine:457321;Longitudine:5093826;Datum:UTM WGS84;Convertite da:UTM ED50;Quota altimetrica (m.slm):815;Sviluppo reale (m):624;Dislivello positivo (m):40;Dislivello negativo (m):40;Dislivello totale (m):80;Note_:N.C.;
Dati compilazione
Data importazione
03/06/2020
Utente che ha aggiornato i dati
davide
Ultima modifica dei dati
22/12/2022
Limita la modifica del contenuto a questi gruppi
w_caves
Coordinate wgs84:


Fauna presente in questa grotta:


Troglohyphantes lucifuga Simon, 1884  Visualizza

Bibliografia

2004Le grotte delle province di Novara e del Verbano-Cusio-Ossola - Parte 1 - Le formazioni a sud della linea insubricaGian Domenico Cella, Marco RicciVisualizza
2010Atlante delle aree carsiche piemontesi - Volume 1AA.VV.Visualizza
2011Aracnidi sotterranei delle Alpi Occidentali italiane. (Arachnida: araneae, opiliones, palpigradi, pseudoscorpiones). Subterranean Arachnids of the Western Italian Alps (Arachnida: Araneae, Opiliones, Palpigradi, Pseudoscorpiones)Isaia M., Paschetta M., Lana E., Pantini P., Schönhofer A. L., Christian E., Badino G.Visualizza
2021Fauna Hypogaea PedemontanaEnrico Lana, Pier Mauro Giachino, Achille CasaleVisualizza

Rilievi cavità

Grotte
PI2720

Ca' d'la Cusc - pianta


Data rilievo
2001-01-01
Autore rilievo
G.D. Cella, C. Galli, L. Galimberti, F. Biano
Rilevatori
G.D. Cella, C. Galli, L. Galimberti, F. Biano
Licenza rilievo
CC BY 4.0

Grotte
PI2720

Ca' d'la Cusc - sezione


Data rilievo
2001-01-01
Autore rilievo
G.D. Cella, C. Galli, L. Galimberti, F. Biano
Rilevatori
G.D. Cella, C. Galli, L. Galimberti, F. Biano
Licenza rilievo
CC BY 4.0

Scarica scheda per l'aggiornamento