"Id","Numero","Limita la visualizzazione del contenuto a questi gruppi","Nome","Altre denominazioni","Grotte collegate","Primo censitore","Regione","Provincia","Comune","Località","Monte","Valle","Area di interesse speleologico","geologicalformation","Sviluppo reale","Sviluppo planimetrico","Estensione","Dislivello positivo","Dislivello negativo","Dislivello totale","Tipo di coordinate","Latitudine","Longitudine","Tipo coordinate originali","Quota altimetrica","Quota cartografica","Quota GPS","Denominazione carta","Edizione carta","Valutazione dato","Cavità archeologica","Cavità marina","Cavità marina/lacustre","Inquinamento","Cavità chiusa","Note di accesso alla cavità","Cavità distrutta","Posizione verificata sul campo da","Data ultima verifica sul campo","Idrologia","Andamento","Praticabilità interna","Gruppi speleo","Cronologia catastale","Note","Descrizione","Itinerario di accesso","Sequenza pozzi","Fauna","Meteorologia","Litologia ingresso","Storia","hidden","Note relative a questa versione della scheda","Foto ingresso","Autore foto","Autori testi descrizione","Autori testi Itinerario","Autori testi Fauna","Autori testi Storia","Data importazione","Utente che ha inserito i dati","Utente che ha aggiornato i dati","Ultima modifica dei dati","Limita la modifica del contenuto a questi gruppi","Dati pre-importazione","Latitudine","Longitudine","Coordnatesupdated","Recorddeleted","Nazione","Alias","lithology","Grotta turistica","Licenza foto ingresso","Cavità artificiali collegate","Attenzione","Sistema carsico","Complesso carsico" "216","PI288","","Tana della Volpe di Garessio","SOT D'LA TANHA","","","PIEMONTE","CN","GARESSIO","FRAZIONE CASOTTO, LOCALITÀ MARCIANTI","","","MUSSIGLIONE","","700","","","36","","36","UTM WGS84 32T","4897764","413419","UTM ED50","1135","","","","","","","","","","","","","Massimo Sciandra","","emitting","","","","","","La cavità è una tipica risorgenza, articolata su tre livelli di cui il più basso attivo. È aspirante nei mesi invernali, percorsa da una forte corrente d’aria (funziona da ingresso basso). (tratto da: Atlante delle aree carsiche piemontesi - Volume 2 (2010)","Dalle case Correria, in Val Casotto, prendere la strada a SE che dopo pochi metri curva e attraversa il torrente. Si percorrono circa 300 m in direzione NW, di fianco al torrente, finché s’incontra un ruscello che proviene da sinistra. Lo si risale fino alla sua sorgente, che costituisce la risorgenza della grotta in questione. (tratto da: Atlante delle aree carsiche piemontesi - Volume 2 (2010)","","Metellina merianae (Scopoli, 1763)","blow_during_heat","","Scoperta ed esplorata dal GSP nel 1962 fino al sifone, la grotta venne rivisitata nel 1984, forzando la strettoia del Cunicolo del Vento. Nel 1992 il GSP in collaborazione col GSG scoprì nuove gallerie con forte aria. (tratto da: Atlante delle aree carsiche piemontesi - Volume 2 (2010)","","","B027_2.JPG","Massimo Sciandra","","","Enrico Lana","","2020-06-03 11:15:38","","enricolana","2021-01-24 16:56:20","w_caves","Numero:288;Nome:Tana della Volpe di Garessio;Regione:Piemonte;Provincia:CN;Comune:Garessio;Area carsica:Mussiglione;Latitudine:413419;Longitudine:4897764;Datum:UTM WGS84;Convertite da:UTM ED50;Quota altimetrica (m.slm):1135;Posizione verificata su campo da curatore:Massimo Sciandra;Sviluppo reale (m):700;Dislivello positivo (m):36;Dislivello totale (m):36;Note_:Sifoni;","44.2279625","7.9159303","2020-06-17 11:04:29","","ITA","","","","CC BY-SA 4.0","","","VOLPE",""