"Id","Numero","Limita la visualizzazione del contenuto a questi gruppi","Nome","Altre denominazioni","Grotte collegate","Primo censitore","Regione","Provincia","Comune","Località","Monte","Valle","Area di interesse speleologico","geologicalformation","Sviluppo reale","Sviluppo planimetrico","Estensione","Dislivello positivo","Dislivello negativo","Dislivello totale","Tipo di coordinate","Latitudine","Longitudine","Tipo coordinate originali","Quota altimetrica","Quota cartografica","Quota GPS","Denominazione carta","Edizione carta","Valutazione dato","Cavità archeologica","Cavità marina","Cavità marina/lacustre","Inquinamento","Cavità chiusa","Note di accesso alla cavità","Cavità distrutta","Posizione verificata sul campo da","Data ultima verifica sul campo","Idrologia","Andamento","Praticabilità interna","Gruppi speleo","Cronologia catastale","Note","Descrizione","Itinerario di accesso","Sequenza pozzi","Fauna","Meteorologia","Litologia ingresso","Storia","hidden","Note relative a questa versione della scheda","Foto ingresso","Autore foto","Autori testi descrizione","Autori testi Itinerario","Autori testi Fauna","Autori testi Storia","Data importazione","Utente che ha inserito i dati","Utente che ha aggiornato i dati","Ultima modifica dei dati","Limita la modifica del contenuto a questi gruppi","Dati pre-importazione","Latitudine","Longitudine","Coordnatesupdated","Recorddeleted","Nazione","Alias","lithology","Grotta turistica","Licenza foto ingresso","Cavità artificiali collegate","Attenzione","Sistema carsico","Complesso carsico" "19","PI19","","Grotta nei gessi di Monticello d'Alba","","","","PIEMONTE","CN","SANTA VITTORIA D'ALBA","","","TANARO","MONTICELLO","","658","","","5","","5","UTM WGS84 32T","4951178","417431","UTM ED50","208","","","","","Locus Map (Samsung Galaxy X-Cover 4)","","","","","","","","Davide Barberis","2020-04-01 00:00:00","","","","","","","La grotta si apre in un banco di gessi, appartenenti alla Formazione “Gessoso-Solfifera” messiniana. Rappresenta una delle più lunghe cavità piemontesi che si sviluppano nei gessi. La prima parte della grotta è stata purtroppo distrutta dal progredire della cava, che l’ha intercettata in sette punti. La cavità è costituita da una serie di condotte orizzontali con direzioni est ed ovest che s’intersecano in più punti, dando origine ad una cavità di tipo labirintico, assolutamente fossile. L’altezza delle gallerie varia tra 1 m e 2 m, mentre la larghezza, spesso introno al metro, permette un’andatura abbastanza comoda. In alcuni punti sono presenti piccole sale. Le morfologie sono prevalentemente vadose, e vengono riferite a due diversi momenti evolutivi. La visita non presenta alcuna difficoltà, orientamento a parte. Vi si rinvengono all’interno belle cristallizzazioni secondarie di gesso, nonché, stagionalmente, splendidi aggregati a capello d’angelo di epsomite, un solfato eptaidrato di magnesio. (tratto da: Atlante delle aree carsiche piemontesi - Volume 2 (2010)","L’accesso alla grotta avviene tramite ambienti di cava abbandonati destinati nel tempo ai più svariati usi, ubicati presso il paese di Monticello d’Alba. È opportuno richiedere al proprietario l’autorizzazione per accedervi. (tratto da: Atlante delle aree carsiche piemontesi - Volume 2 (2010)","","Kryptonesticus eremita (Simon, 1879)","","Evaporiti (es. gessi e carniole)","","","","","","","","Enrico Lana","","2020-06-03 11:15:34","","davide","2024-01-05 12:58:38","w_caves","Numero:19;Nome:Grotta nei gessi di Monticello d'Alba;Regione:Piemonte;Provincia:CN;Comune:Monticello d'Alba;Area carsica:Monticello d'Alba - Magliano Alfieri;Latitudine:417431;Longitudine:4951178;Datum:UTM WGS84;Convertite da:UTM ED50;Quota altimetrica (m.slm):208;Fonte/Strumento:Locus Map (Samsung Galaxy X-Cover 4);Posizione verificata su campo da curatore:Davide Barberis;Data ultima verifica su campo:04/01/2020;Sviluppo reale (m):658;Dislivello positivo (m):5;Dislivello totale (m):5;Note_:Proprietà Privata;","44.7092229","7.9576328","2020-06-17 11:04:21","","ITA","","","","","CAPI387","","",""