"Id","Nome comune","Nome scientifico","Ordine","Famiglia","Descrizione","Immagine","Data inserimento","Data ultimo aggiornamento","Limita la visualizzazione del contenuto a questi gruppi","Inserita da","Classe","Genere","Aggiornata da","Immagine","Categoria","Phylum","Sinonimi","Autore foto","Autore foto","Limita la modifica del contenuto a questi gruppi","Autore","Grotte","Cavità artificiali","caves","codegenus","Ordine filogenetico" "233","","Gryllomorpha dalmatina (Ocskay, 1832)","ORTHOPTERA","GRYLLIDAE","Questi grilli sono adattati a vivere nella lettiera dei boschi e nelle fratture delle rocce superficiali; sono abituati a vivere al buio e hanno occhi relativamente piccoli e antenne allungate. Queste caratteristiche permettono loro di vivere nelle zone prossime agli ingressi delle cavità sotterranee. Gryllomorpha dalmatina (Ocskay, 1832) ha una distribuzione mediterranea, incluso il Medio Oriente e il Nordafrica.","Gryllomorpha_dalmatina.jpg","2021-01-16 14:49:45","2022-01-20 17:18:16","","enricolana","HEXAPODA - INSECTA","Gryllomorpha","davide","","SUBTROGLOFILO","ARTHROPODA ","","Enrico Lana","","w_fauna","Franz Ocskay von Ocskö (1775-1851) ","","","","","194" "81","","Petaloptila andreinii Capra, 1937","ORTHOPTERA","GRYLLIDAE","Come le cavallette del genere Dolichopoda i grilli sotterranei hanno abitudini notturne e si possono trovare di giorno e durante lo svernamento nelle cavità sotterranee; frequentemente sono visibili le tane che questi insetti scavano nel depositi di argilla.","Petaloptila andreinii.jpg","2020-12-09 13:55:09","2022-01-20 17:18:20","","enricolana","HEXAPODA - INSECTA","Petaloptila","davide","","TROGLOFILO","ARTHROPODA ","","Enrico Lana","","w_fauna","Felice Capra (1896-1991)","","","","","192"