IVERY - PONT SAINT MARTIN

Regione
Valle d'Aosta
Provincia
AO
Comune
Pont Saint Martin
Caratteristiche geolitologiche
Dal punto di vista geologico l'area è caratterizzata da una serie di rocce metamorfiche di diversa estrazione ed estremamente contorte che inglobano strati decimetrici di rocce carbonatiche fortemente corrose. Una visione d'insieme delle quattro cavità porta a considerare che si trattasse, in origine, di un unico complesso, smantellato dal crollo di parte della falesia. (tratto da: Panta Rei - Antologia 2001-2014)
Caratteristiche idrogeologiche
L'area non è interessata da scorrimenti idrici superficiali. A monte di lvery però, si può notare al bordo della strada una sorgente.
Inoltre, in una valletta orientata E-W, tra le case di Holay ed il Castello di Susey, scorre un piccolo torrentello.
Infine, a quota 767, sempre a valle di conca (dolina?) ospita un laghetto in cui vive, protetto, il Tritone. (tratto da: Panta Rei - Antologia 2001-2014)
Caratteristiche speleologiche
La tenue, ma sensibile, corrente d'aria che caratterizza la sommità delle sale finali è indice di un contatto con l'esterno, che esplorazioni più articolate potrebbero localizzare. Alcuni condotti terminano in fessure inagibili, ma ampliabili. Sulla strada, qualche centinaio di metri prima del paese, è già stato notato un ampio riparo, catastabile. I locali, inoltre, hanno segnalato una cavità, denominata "del Bandito" che si aprirebbe alla base delle falesie a nord del paese, oltre le condotte forzate. (tratto da: Panta Rei - Antologia 2001-2014)

Grotte conosciute in quest'area: 4


VA2051 Caverna di Ivery wgs84: 45.5909795N 7.8115374E Q.662
VA2050 Riparo di Ivery wgs84: 45.5910651N 7.8111125E Q.664
VA2049 Grotta Parallela di Ivery wgs84: 45.5911134N 7.811432E Q.672
VA2048 Grotta di Ivery wgs84: 45.5911031N 7.811304E Q.669

Scarica scheda per l'aggiornamento