Sistema di Bossea

Sviluppo reale
3054
Dislivello totale
681
Descrizione
Il sistema carsico di Bossea è stato studiato sin dall'inizio degli anni '80 attraverso l'installazione di una importante stazione scientifica per il monitoraggio idrogeologico ed ambientale.
L'area di assorbimento del sistema, compresa tra gli 800 e i 1700 m di quota, è localizzata tra la Val Corsaglia e la Valle Maudagna ed è caratterizzata da un carso mediamente coperto da depositi eluvio-colluviali, con una serie di valloni assorbenti (rio di Roccia Bianca e rio Bertino), con portate piuttosto modeste e variabili a seconda delle condizioni meteorologiche.
L'area ha una dimensione di 2,8 km2 ed è costituita da una stretta fascia di calcari e calcari dolomitici, limitata dalle rocce del basamento metamorfico (quarziti e porfiroidi) attraverso una serie di contatti tettonici sub-verticali, con orientazione EW. li limite occidentale della struttura è individuabile in corrispondenza di un'importante depressione tettonico-carsica, in prossimità della stazione sciistica di Prato Nevoso, in alta Valle Maudagna.
L'area di ricarica del sistema comprende, inoltre, una serie di piccoli valloni, impostati sulle rocce del basamento di ridotta permeabilità, che verso valle presentano perdite del flusso superficiale, in corrispondenza del contatto con le rocce carbonatiche. L'alimentazione dell'intero sistema di conseguenza è fornita, oltre che dagli apporti diretti pluvio-nivali, anche dalle infiltrazioni in subalveo del rio di Roccia Bianca e del rio Bertino. Le colorazioni effettuate in questi rii hanno evidenziato tempi di arrivo del tracciante nel collettore della Grotta di Bossea compresi tra 2 e 5 giorni, strettamente condizionati dalle condizioni idrodinamiche del sistema. Le acque che attraversano la cavità ritornano alla luce in corrispondenza di numerose polle prossime all'alveo del
torrente Corsaglia, ad una quota di 800 m s.l.m.

Immagine
Autore immagine
G. Olivero, B. Vigna
Licenza immagine
CC BY-SA 4.0
Data inserimento
2020-12-05 17:04:02
Data ultimo aggiornamento
2020-12-31 12:05:23

Tracciamenti effettuati in questo sistema:

Mercoledì 29 Giugno 1966 Sistema di BosseaVisualizza
Martedì 01 Maggio 2007 Sistema di BosseaVisualizza
Mercoledì 01 Ottobre 2008 Sistema di BosseaVisualizza
Domenica 01 Giugno 1986 Sistema di BosseaVisualizza

Grotte conosciute in questo sistema: 11


PI108 Grotta di Bossea wgs84: 44.2416043N 7.8400741E Q.836
PI936 Grotta A del piazzale di Bossea A wgs84: 44.2417954N 7.8402707E Q.820
PI937 Grotta B del piazzale di Bossea B wgs84: 44.2417954N 7.8402707E Q.819
PI3002 Buco di Roccia Bianca wgs84: 44.2442465N 7.8159255E Q.1450
PI968 Buco Quadro wgs84: 44.2447944N 7.816666E Q.1450
PI967 Buco B di Frabosa wgs84: 44.2437117N 7.8164372E Q.1500
PI3020 Grotta del Crociato wgs84: 44.2467876N 7.8178785E Q.1300
PI153 Grotta A di Roccia Bianca wgs84: 44.2448702N 7.8161635E Q.1400
PI154 Grotta B di Roccia Bianca wgs84: 44.2450579N 7.8160345E Q.1400
PI195 Gheib della Raìna wgs84: 44.2419155N 7.8343822E Q.1080
PI194 Buco di Pian delle Rolette wgs84: 44.2424902N 7.8315905E Q.1240
Sviluppo reale complesso: 3054 m. (calcolato sommando lo sviluppo reale delle cavità)
Dislivello totale complesso: 681 m.
Profondità calcolata dall'ingresso più alto al punto più profondo: 681 m.

Gli ingressi sono disposti in un area di 0.6 km x 1.94 km.

Le grotte si sviluppano da quota 819 m s.l.m. fino alla quota di 1500 m s.l.m. in corrispondenza dell'ingresso del Buco B Di Frabosa.
L'ingresso più basso corrispondente alla Grotta B Del Piazzale Di Bossea B si trova a quota 819 m s.l.m. .


Scarica scheda per l'aggiornamento