Nome scientifico
Buddelundiella zimmeri Verhoeff, 1930
Phylum
ARTHROPODA
Ordine
ISOPODA
Famiglia
BUDDELUNDIELLIDAE
Genere
Buddelundiella
Categoria
TROGLOFILO
Descrizione
Crostaceo terrestre troglofilo che si ritrova in cavità del Piemonte meridionale; è stato descritto nella prima metà del secolo scorso dell'Ambiente Sotterraneo Superficiale intorno alle rovine del castello i Ceva. A differenza degli Isopodi della famiglia
Trichoniscidae, questi piccoli crostacei conservano ancora la capacità di appallottolarsi (volvazione), come altri Isopodi decisamente epigei (es. gen. Porcellio). I Buddelundiellidae sono essenzialmente fitosaprofagi e presentano sul dorso una serie di carenature molto caratteristiche con funzione difensiva, dato che presentano il dorso al predatore quando sono in volvazione, proteggendo le parti delicate ventrali. (Dim.reali: 3-3,5 mm).
Fonte: Lana (2001)

Immagine
Autori immagine 1
Enrico Lana
Inserita da
enricolana
Aggiornata da
enricolana
Data inserimento
14/11/2020 21:38:54
Data ultimo aggiornamento
14/11/2020 21:44:05
Limita la modifica del contenuto a questi gruppi
w_fauna

Bibliografia

2001Biospeleologia del Piemonte Atlante fotografico sistematicoLana EnricoVisualizza

Scarica scheda per l'aggiornamento