PI3306

Grotta dei Cocomeri in salita

Grotte collegate
Regione
PIEMONTE
Provincia
CN
Comune
CHIUSA DI PESIO
Area di interesse speleologico
Sistema carsico
Dimensioni
Posizione dell'ingresso
Latitudine
4894663
Longitudine
391671
Tipo di coordinate
UTM WGS84 32T
Tipo coordinate originali
UTM ED50
Quota altimetrica
1700
Descrizione
Dopo la frana, una grande galleria piomba in uno scivolo fangoso. Poco prima, sulla sinistra, si sviluppa un enorme freatico, presto completamente intasato. Dalla base dello scivolo si risale un ripido condotto, a cui segue un meandrino dopo un allargamento, che permette di riguadagnare la quota della galleria iniziale. Qui si innesta, sempre sulla sinistra, un vasto arrivo, la cui arrampicata immette in un modesto ramo ascendente, che termina, dopo poche decine di metri, in una saletta di 10x4 m, senza possibilità di continuazione. La galleria principale
prosegue, con dimensioni meno eclatanti, che vanno riducendosi e, dopo un centinaio abbondante di metri, porta in un'ampia sala, la 2K. Lungo la galleria, 30 m più in alto, diverge un esiguo freatico senza prosecuzioni.
Dall'altro lato della sala parte una profonda frattura, un P77, la cui base è stretta. Superando alcune strettoie, è possibile scendere ancora altri 15-20 m. Alla base pozzo sono state trovate le tracce di altre esplorazioni: quasi sicuramente si tratta di esplorazioni lungo il Ramo degli Orientali in Parsifal, che hanno raggiunto il pozzo ad una ventina di metri dal fondo. All'attacco del P77 ci sono altre due possibilità di prosecuzione: il passaggio che si apre sulla parete di fronte all'attacco pozzo, a cui segue un pozzetto mai sceso e una risalita in alto a destra,
che raggiunge una finestra per un altro salto, profondo 20 m, senz'aria, intasato e non rilevato.
La grotta è un'antica risorgenza. La prima parte è il letto di un bellissimo fiume fossile, con un'infinità di ciottoli fluitati. L'.aria, da ingresso basso, è violentissima sino a metà del P77, poi, forse a causa delle dimensioni o forse del collegamento con Parsifal, diventa meno sensibile. (tratto da: Atlante delle aree carsiche piemontesi - Volume 1 (2010)
Itinerario di accesso
Salendo da Pian delle Gorre lungo il sentiero per il G1as delle Ortiche, lo si abbandona poco prima della ripida ascesa al passo Baban, per seguire una traccia da camosci, fino ad intercettare un ripido canale franoso.
Lo si scende (utile una corda; attenzione alle pietre) fino quasi al suo termine, poi si traversa sulla destra, tagliando per un prato inclinato disseminato di piccoli salici. Dopo 50 m, costeggiando la parete che gira verso monte, si giunge all'ingresso, facilmente riconoscibile per il grande terrazzamento artificiale antistante. (tratto da: Atlante delle aree carsiche piemontesi - Volume 1 (2010)
Meteorologia
soffia con il caldo
Storia
La cavità fu trovata nel 1999 dal GSP. Nel 2000, insieme al GSAM, venne superata la frana iniziale, grazie ad un duro lavoro di scavo ed imbrigliatura (con tronchi e reti paramassi). (tratto da: Atlante delle aree carsiche piemontesi - Volume 1 (2010)

Foto ingresso
Autore foto
Archivio GSAM
Licenza foto ingresso
CC BY 4.0
Numero:3306;Nome:Grotta dei Cocomeri in salita;Regione:Piemonte;Provincia:CN;Comune:Chiusa di Pesio;Toponimo locale:Carsene, Baban ;Area carsica:Carsene - Pian Ambrogi;Complesso carsico:Complesso Parsifal-Cocomeri in salita;Latitudine:391671;Longitudine:4894663;Datum:UTM WGS84;Convertite da:UTM ED50;Quota altimetrica (m.slm):1700;Sviluppo reale (m):2900;Dislivello negativo (m):282;Dislivello totale (m):282;
Dati compilazione
Data importazione
03/06/2020
Utente che ha aggiornato i dati
davide
Ultima modifica dei dati
06/11/2021
Limita la modifica del contenuto a questi gruppi
w_caves
Coordinate wgs84:

Bibliografia

2000Grotte n. 133AA. VV.Visualizza
2000Grotte n. 134AA. VV.Visualizza
2003Grotte n. 139AA. VV.Visualizza
2004Grotte n. 142AA. VV.Visualizza
2005Grotte n. 144AA. VV.Visualizza
2005Schegge di luce. Racconti, storie, emozioni di 50 anni di SpeleologiaAA.VV.Visualizza
2007Speleologia e Archeologia a confrontoMarica Venturino GambariVisualizza
2010Atlante delle aree carsiche piemontesi - Volume 1AA.VV.Visualizza
2021Fauna Hypogaea PedemontanaEnrico Lana, Pier Mauro Giachino, Achille CasaleVisualizza

Rilievi cavità

Grotte
PI3306

Cocomeri in salita - pianta e sezione - da Grotte n.134


Data rilievo
2000-01-01
Autore rilievo
D. Girodo, A. Ubertino, R. Dondana, N. Milanese
Rilevatori
D. Girodo, A. Ubertino, R. Dondana, N. Milanese
Licenza rilievo
CC BY 4.0
Fonte bibliografica

Grotte
PI3306

Grotta dei Cocomeri in salita - poligonale

File kml
cocomeri.KML (18.42 Kb | 131 Download)
Autore rilievo
GSP (Gruppo Speleologico Piemontese)
Licenza rilievo
CC BY 4.0

Grotte
PI3306

Cocomeri in salita: rilievo


Autore rilievo
GSP (Gruppo Speleologico Piemontese)
Rilevatori
GSP (Gruppo Speleologico Piemontese)
Licenza rilievo
CC BY 4.0

Scarica scheda per l'aggiornamento