PI3600

Tana del Bianco

Regione
PIEMONTE
Provincia
CN
Comune
BATTIFOLLO
Località
RUATA
Litologia ingresso
Dimensioni
Sviluppo reale
23
Sviluppo planimetrico
22
Dislivello negativo
2
Dislivello totale
2
Posizione dell'ingresso
Latitudine
4907641
Longitudine
420685
Tipo di coordinate
UTM WGS84 32T
Tipo coordinate originali
UTM ED50
Quota altimetrica
825
Posizione verificata sul campo da
Davide Barberis
Data ultima verifica sul campo
15/07/2022 00:00:00
Descrizione
La grotta si sviluppa lungo l'interstrato tra conglomerati e arenarie, facenti parte della Formazione di Molare (BTP); gli inclusi sono grossolanamente squadrati, di dimensioni medio-piccole (ma anche decimetrici).
Un ampio e regolare ingresso, dalla forma elissoidale leggermente inclinata sugli assi (morfologicamente del tutto simile ad un freatico). consente l'accesso ad un tratto di galleria di una decina di metri, piuttosto comoda da percorrere.
Sui lati di questa galleria è presente una piccola mensola concrezionata, posta a qualche decina di centimetri dal piano di calpestio, costituito da terra ed erba secca.
Nella parte terminale di questo tratto più ampio, in basso sul lato ovest, si intravede una stretta prosecuzione occlusa da riempimento terroso, mentre dal lato opposto è possibile accedere ad una frattura sub-verticale e proseguire ancora per una decina di metri circa.
L'abbassarsi della volta porta ad un restringimento della galleria fino a dimensioni quasi intransitabili: oltre si affacciano un paio di stretti cunicoli
probabilmente scavati da animali selvatici.
Non sono presenti correnti d'aria rilevanti e il concrezionamento si limita ad un sottile velo depositato lungo le pareti nei pressi dell'ingresso.
In un paio di punti sono presenti diverticoli intasati di terra che potrebbero nascondere qualche stretta prosecuzione attualmente inaccessibile.
(tratto da: Labirinti n.25; testo: A. Verrini)
Itinerario di accesso
Portarsi alla frazione Piano di Battifollo e quindi, prendendo una carrareccia poco visibile fra le case, si raggiunge e si attraversa Loc. Piano.
Si prosegue per poche centinaia di metri in direzione della chiesetta rurale (S. Anna), ubicata al culmine di Costa Monponzo, e si lascia la macchina al primo ampio spiazzo sulla destra, a quota 874 m s.l.m. Va ridisceso il crinale sud, seguendo verso ovest la fascia a quota 825 al cui bordo si apre l'ampio ingresso, poco visibile perchè quasi completamente coperto da arbusti.
(tratto da: Labirinti n.25; testo: A. Verrini)
Meteorologia
nessuna circolazione

Foto ingresso
Autore foto
Enrico Lana
Licenza foto ingresso
CC BY-SA 4.0
Numero:3600;Nome:Tana del Bianco;Regione:Piemonte;Provincia:CN;Comune:Battifollo;Toponimo locale:Ruata;Latitudine:420684;Longitudine:4907641;Datum:UTM WGS84;Convertite da:UTM ED50;Quota altimetrica (m.slm):825;Sviluppo reale (m):23;Sviluppo planimetrico (m):22;Dislivello negativo (m):2;Dislivello totale (m):2;
Dati compilazione
Data importazione
03/06/2020
Utente che ha aggiornato i dati
davide
Ultima modifica dei dati
24/01/2023
Limita la modifica del contenuto a questi gruppi
w_caves
Coordinate wgs84:

Bibliografia

2005Labirinti n. 25AA.VV.Visualizza

Rilievi cavità

Grotte
PI3600

Tana del Bianco (2005)


Licenza rilievo
CC BY-SA 4.0
Fonte bibliografica

Grotte
PI3600

Tana del Bianco - poligonale

File kml
bianco_battifollo.KML (26.38 Kb | 6 Download)
Data rilievo
2022-07-15
Autore rilievo
Davide Barberis
Rilevatori
Davide Barberis
Gruppi speleo
Licenza rilievo
CC BY-SA 4.0

Scarica scheda per l'aggiornamento