Nome scientifico
Chthonius lanai Gardini, 2021
Autore
Giulio Gardini
Phylum
ARTHROPODA
Classe
ARACHNIDA
Ordine
PSEUDOSCORPIONIDA
Famiglia
CHTHONIIDAE
Genere
Chthonius
Categoria
TROGLOBIO
Descrizione
Il genere Chthonius annovera specie di pseudoscorpioni con ecologia legata alla lettiera delle foreste, sebbene se ne trovino frequentemente individui all'ingresso e nelle prime parti delle cavità sotterranee.
Sono in genere piccoli, con corpo di 3-4 mm e tipiche pinze molto fini e subrettilinee.
Anche l'aspetto sistematico è da revisionare e ci sono specialisti che attualmente se ne stanno occupando per tutto il genere.
Molto probabilmente C. horridus è una specie a sé stante e non una sottospecie di C. doderoi.Il genere Chthonius annovera specie di pseudoscorpioni con ecologia legata alla lettiera delle foreste, sebbene se ne trovino frequentemente individui all'ingresso e nelle prime parti delle cavità sotterranee.
Sono in genere piccoli, con corpo di 3-4 mm e tipiche pinze molto fini e subrettilinee.
Anche l'aspetto sistematico è da revisionare e ci sono specialisti che attualmente se ne stanno occupando per tutto il genere.
C. lanai Gardini, 2021, recente scoperta della biospeleologia piemontese, è affine a C. italicus Beier, 1930 e sono entrambi notevolmente adattati alla vita sotterranea.

Immagine
Autore foto
Enrico Lana

Immagine
Autore foto
Enrico Lana
Inserita da
davide
Aggiornata da
davide
Data inserimento
22/08/2021 20:34:48
Data ultimo aggiornamento
20/01/2022 13:41:56


Grotte a catasto in cui è presente questa specie:


La Kasèta  Visualizza

Bibliografia

2021Fauna Hypogaea PedemontanaEnrico Lana, Pier Mauro Giachino, Achille CasaleVisualizza

Scarica scheda per l'aggiornamento