Nome scientifico
Crossosoma cavernicola (Manfredi, 1951)
Autore
Paola Manfredi (1889-1989)
Phylum
ARTHROPODA
Classe
DIPLOPODA
Ordine
CHORDEUMATIDA
Famiglia
CRASPEDOSOMATIDAE
Genere
Crossosoma
Categoria
TROGLOBIO
Descrizione
I Diplopoda sono una delle classi di artropodi più antiche, fra i primi colonizzatori della terraferma e sono comunemente conosciuti come "millepiedi".
Sono caratterizzati da un corpo allungato con alcune decine di segmenti ognuno dei quali è munito di due paia di zampe.
Annoverano rappresentanti fra i meglio adattati alla vita in ambiente sotterraneo profondo; i Chordeumatida sono fra questi e nelle Alpi occidentali sono rappresentati dai generi Crossosoma, Plectogona e Litogona.
Una caratteristica di questi diplopodi è il movimento "metacronale" delle zampe che si muovono secondo onde di impulsi progressivi dal capo verso la parte posteriore o viceversa, a seconda del senso di marcia.
Tutte le specie della famiglia Craspedosomatidae sono saprofaghe ad ampio spettro e si nutrono di detriti di origine vegetale e animale in decomposizione; possono arrivare a più di 20 mm di lunghezza.

Crossosoma cavernicola (Manfredi, 1951) è presente sul massiccio del Marguareis e zone limitrofe.

Immagine
Autore foto
Enrico Lana
Inserita da
enricolana
Aggiornata da
davide
Data inserimento
08/12/2020 15:16:23
Data ultimo aggiornamento
20/01/2022 12:53:21
Limita la modifica del contenuto a questi gruppi
w_fauna

Bibliografia

2001Biospeleologia del Piemonte Atlante fotografico sistematicoEnrico LanaVisualizza
1985Fauna cavernicola delle Alpi LiguriMarco Bologna, Augusto Vigna TagliantiVisualizza
1968Elenco sistematico e geografico della fauna cavernicola del Piemonte e della Valle d'AostaAntonio MartinottiVisualizza
2008Dodici anni di ricerche biospeleologiche nelle Alpi Occidentali: risultati e prospettiveEnrico Lana, Achille Casale, Pier Mauro GiachinoVisualizza
2021Fauna Hypogaea PedemontanaEnrico Lana, Pier Mauro Giachino, Achille CasaleVisualizza

Scarica scheda per l'aggiornamento