Nome scientifico
Dolichopoda azami Saulcy, 1893
Autore
Félicien Henry Caignart de Saulcy (1832-1912)
Phylum
ARTHROPODA
Classe
HEXAPODA - INSECTA
Ordine
ORTHOPTERA
Famiglia
RHAPHIDOPHORIDAE
Genere
Dolichopoda
Categoria
TROGLOFILO
Descrizione
Si tratta forse della specie più conosciuta da chi frequenta le cavità sotterranee della nostra regione: difatti, le cavallette troglofile frequentano con regolarità gli ambienti ipogei dove trascorro le ore diurne e la brutta stagione.
Oltre alla riduzione degli occhi e all'allungamento delle appendici (a fronte di un corpo lungo circa 2 cm le antenne possono arrivare a circa 10 cm nei maschi) uno degli adattamenti alla vita ipogea è il cambiamento del regime alimentare: a differenza delle cavallette erbivore epigee, le Dolichopoda sono diventate carnivore predatrici. Nelle ore notturne escono dai sotterranei a sciami e predano attivamente qualunque artropode incontrino.
Le popolazioni di cavallette troglofile del genere Dolichopoda del Piemonte sono state recentemente oggetto di una revisione cui abbiamo contribuito direttamente in collaborazione con l'Università "La Sapienza" di Roma.
Una registrazione risalente agli anni '50 del secolo scorso segnalava la presenza di D. azami in una grotta della Valle Grana (Alpi Cozie) mentre su tutto il resto del territorio sarebbe stata presente solo D. ligustica. Indagini genetiche condotte su popolazioni provenienti da tutto il territorio regionale e dal locus typicus di D. azami (Grotte des Chauve-souris, Chateaudouble, Francia), hanno permesso di stabilire che in Piemonte esiste solo D. azami con tre sottospecie ben differenziate (D. azami azami, Saulcy, 1893, D. a. ligustica Baccetti & Capra, 1959 e D. a. septentrionalis D. a. ligustica Baccetti & Capra, 1959).

Immagine
Autore foto
Valentina Balestra

Immagine
Autore foto
Enrico Lana (maschio in forte sotterraneo)
Inserita da
enricolana
Aggiornata da
davide
Data inserimento
13/11/2020 08:44:08
Data ultimo aggiornamento
20/01/2022 17:18:10
Limita la modifica del contenuto a questi gruppi
w_fauna

Bibliografia

2001Biospeleologia del Piemonte Atlante fotografico sistematicoEnrico LanaVisualizza
1959Grotte n. 8AA. VV.Visualizza
2005Nero come la grafiteAlberto Verrini, Enrico Lana, Corrado Balestra, Franco ZuninoVisualizza
1985Fauna cavernicola delle Alpi LiguriMarco Bologna, Augusto Vigna TagliantiVisualizza
1968Elenco sistematico e geografico della fauna cavernicola del Piemonte e della Valle d'AostaAntonio MartinottiVisualizza
2020Fauna ipogea del sistema sotterraneo di Bossea e recenti ricerche: aggiornamento al 2019Enrico Lana, Valentina BalestraVisualizza
2008Dodici anni di ricerche biospeleologiche nelle Alpi Occidentali: risultati e prospettiveEnrico Lana, Achille Casale, Pier Mauro GiachinoVisualizza
2003Biospeleologia. Indagini e nuove cavità del Piemonte (Province di Torino, Cuneo, Biella e Vercelli). Tiziano PascuttoVisualizza
1974La Rata-voloira n. 1AA.VV.Visualizza
1973Grotte n. 52AA. VV.Visualizza
2021Don’t forget the vertical dimension: assessment of distributional dynamics of cave-dwelling invertebrates in both ground and parietal microhabitatsBalestra V, Lana E, Carbone C, De Waele J, Manenti R, Galli LVisualizza
1979Grotte n. 68AA. VV.Visualizza
2021Fauna Hypogaea PedemontanaEnrico Lana, Pier Mauro Giachino, Achille CasaleVisualizza

Scarica scheda per l'aggiornamento