Nome scientifico
Niphargus spp.
Phylum
ARTHROPODA
Classe
CRUSTACEA - MALACOSTRACA
Ordine
AMPHIPODA
Famiglia
NIPHARGIDAE
Genere
Niphargus
Categoria
STIGOBIO
Descrizione
Il genere Niphargus Schiødte, 1849 annovera piccoli crostacei (3-20 mm), solitamente ipogei, che vivono nelle falde acquifere sotterranee. Hanno il tipico aspetto dei gamberetti e sono diffusi in Eurasia, dalla Penisola Iberica a ovest e dalla Gran Bretagna a nord, sino all'Asia Minore e al Medio Oriente.
L'Italia è per questo genere uno dei centri di maggiore biodiversità e Piemonte e Valle d'Aosta in particolare (e in generale le Alpi occidentali), con le loro numerose valli intensamente e variamente interessate dalle ultime glaciazioni, presentano una peculiare differenziazione delle specie per aspetto e specializzazione alla vita ipogea.

Le popolazioni che abbiamo documentato nelle cavità sotterranee piemontesi e valdostane, variano da una pigmentazione più o meno accentuata con macule oculari evidenti fino a elementi molto specializzati depigmentati e anoftalmi con habitus slanciato e appendici molto allungate.
Tutti questi reperti sono attualmente in studio da parte degli specialisti in quanto è necessaria una revisione del genere Niphargus su basi molecolari.
Per altre foto che testimoniano la variabilità dell'aspetto di questi gamberetti, collegarsi al seguente indirizzo:
https://www.facebook.com/biologiasotterraneapiemonte/posts/731839173835001

Immagine
Autore foto
Enrico Lana
Inserita da
enricolana
Aggiornata da
davide
Data inserimento
17/11/2020 15:42:56
Data ultimo aggiornamento
20/01/2022 17:05:58
Limita la modifica del contenuto a questi gruppi
w_fauna

Bibliografia

1959Grotte n. 8AA. VV.Visualizza
1968Elenco sistematico e geografico della fauna cavernicola del Piemonte e della Valle d'AostaAntonio MartinottiVisualizza
2016Le grotte del Monte Fenera e la loro faunaEnrico Lana, Renato SellaVisualizza
2008Dodici anni di ricerche biospeleologiche nelle Alpi Occidentali: risultati e prospettiveEnrico Lana, Achille Casale, Pier Mauro GiachinoVisualizza
1996La Grotta di Bercovei. Biospeleologia.Tiziano Pascutto, Ettore GhielmettiVisualizza
2003Biospeleologia. Indagini e nuove cavità del Piemonte (Province di Torino, Cuneo, Biella e Vercelli). Tiziano PascuttoVisualizza
2021Fauna Hypogaea PedemontanaEnrico Lana, Pier Mauro Giachino, Achille CasaleVisualizza
2003Variazioni della carica batterica nelle acque della Grotta di Bossea e loro possibile relazione con la rarefazione delle popolazioni di Niphargus sp. (Crostacei Anfipodi)Aragno M, Lana E, Morisi A, Peano GVisualizza

Scarica scheda per l'aggiornamento